Novità - Mappe Mentali di William Ury

Scarica le Mappa Mentali

Vuoi rivedere i concetti essenziali del corso?

Clicca qui sotto per scaricare le mappe mentali a cura di Matteo Salvo.

Quanto spesso ci capita di dover dire di NO, a collaboratori, dipendenti, colleghi, clienti, ma anche ad amici e familiari? Questa piccola parola a volte è necessaria per salvaguardare ciò che è importante per noi, evitando che siano gli altri a condizionarci e a scegliere al posto nostro, nella professione e nella vita.

Il corso con William Ury - da oltre trent’anni consulente e mediatore in ambito aziendale/politico e apprezzato autore del recente bestseller “Il NO positivo” -  si è tenuto a Vicenza il 12 Ottobre 2012 proprio per insegnare a dire NO nel modo giusto, e avere indiscussi vantaggi nella comunicazione e nelle relazioni con gli altri.
Infatti – come è noto a tutti – dire di no nel modo sbagliato rischia di incrinare i rapporti con l’interlocutore e/o pregiudicare situazioni per noi potenzialmente favorevoli.

Prendendo spunto da esempi di vita reale, e dalle propria esperienza di mediatore nei conflitti  mondiali, William Ury ha descritto quali sono le principali barriere che impediscono alle persone di dire No e ha suggerito una formula in  3 step  per superarle.

DURANTE IL CORSO I PARTECIPANTI HANNO IMPARATO:

  • Che un No positivo vale molto di più di un Sì espresso senza convinzione e contro i nostri interessi.
  • Che dicendo di no nel modo giusto puoi trasformare profondamente la tua vita professionale e personale, proteggendo i tuoi interessi, pur rispettando quelli altrui
  • Come ridurre lostress,  l’ansia, il senso di colpa tipici di queste situazioni
  • A difenderti dagli attacchi della controparte (che ha ricevuto il NO)
  • A costruire rapporti più sani e a produrre risultati win-win
     

ED ECCO ANCHE I CASI PRATICI E DI QUOTIDIANA APPLICAZIONE CHE SONO STATI AFFRONTATI INSIEME A WILLIAM URY:

Come imparare a dire ‘no’ …

  • alle richieste ‘pressanti’ di tuo figlio senza sfociare nel litigio
  • al cliente che ti chiede uno sconto senza pericolo di ‘perderlo’
  • al fornitore che ti propone costi più alti ‘spuntandola’ nella negoziazione
  • al collaboratore che propone soluzioni che non condividi senza ‘ferirlo’ o farlo sentire poco competente
  • all’amico o partner che ti fa una richiesta che non puoi/vuoi esaudire senza che ‘ci resti male’

Esplora

Newsletter

Vuoi ricevere la Newsletter del Club? Inserisci qui i tuoi dati, riceverai le nostre news con tanto materiale di approfondimento, utile per la tua professione e per le tue relazioni personali!

© 2013 -  HI-PERFORMANCE® srl - Sede Legale: Via Federico Cesi, 72 - 00193 Roma - InfoLine 06 36005152 - P.Iva / C.F. 05600831001 - Registro delle imprese di ROMA Numero REA: RM-905414 Capitale sociale € 10.000,00 i.v.  Tutti i diritti riservati. | Privacy |

270258

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la Privacy Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni: Privacy Policy.